Bitburger Premium Pils - Unsere Rohstoffe - Der Bitburger Siegelhopfen

Il luppolo - l’anima della birra 

L’anima di un birra è il luppolo, che le conferisce il suo sapore unico, con i suoi aromi e le sue sostanze naturali amarognole. Solo in poche regioni al mondo cresce il luppolo migliore. Tra queste, ci sono la Hallertau in Baviera ed anche la regione di Bitburg con il suo circondario. È lì che nasce il celebre luppolo certificato di Bitburg.

Luppolo – il genere vegetale

Il genere vegetale “luppolo” appartiene alla famiglia delle Cannabacee (Cannabaceae). Si tratta di una pianta rampicante annuale dalle radici profonde che raggiunge un’altezza di sei metri e cresce avvolgendosi in senso orario. Gli steli e i piccioli delle foglie sono ricoperti da numerosi peli, detti uncini, che consentono alla pianta di arrampicarsi. Mentre i grossi fusti hanno sei strisce longitudinali parzialmente alate, le foglie peduncolate si distinguono per la loro forma seghettata. Il periodo di fioritura del luppolo va da luglio a settembre, le infiorescenze sono chiamate coni.

Bitburger Premium Pils - Unsere Rohstoffe - Die Kletterpflanze Hopfen mit Dolden

Luppolo – il genere vegetale

Il genere vegetale “luppolo” appartiene alla famiglia delle Cannabacee (Cannabaceae). Si tratta di una pianta rampicante annuale dalle radici profonde che raggiunge un’altezza di sei metri e cresce avvolgendosi in senso orario. Gli steli e i piccioli delle foglie sono ricoperti da numerosi peli, detti uncini, che consentono alla pianta di arrampicarsi. Mentre i grossi fusti hanno sei strisce longitudinali parzialmente alate, le foglie peduncolate si distinguono per la loro forma seghettata. Il periodo di fioritura del luppolo va da luglio a settembre, le infiorescenze sono chiamate coni.  

Bitburger Premium Pils - Unsere Rohstoffe - Die Dolden des Bitburger Siegelhopfens

Presenza e diffusione

Si possono distinguere tre specie di luppolo: il luppolo comune (Humulus lupulus), il luppolo del Giappone (Humulus scandens) e il luppolo dello Yunnan (Humulus yunnanensis). Delle tre specie esistenti soltanto una, il luppolo comune, viene utilizzata per la produzione della birra. Il luppolo cresce nell’emisfero settentrionale. Preferisce i terreni umidi e cresce come pianta selvatica ai bordi delle foreste, nei boschi fluviali o lungo le rive dei fiumi. Coltivazioni mirate ed estensive di luppolo si trovano soprattutto in Germania, Nord America, Repubblica Ceca e Cina. 

Bitburger Premium Pils - Unsere Rohstoffe - Männlicher und weiblicher Hopfen

Piante maschili e piante femminili – le differenze

Il luppolo è una pianta dioica, vale a dire che i fiori femmina e i fiori maschio si trovano su due piante distinte. L’infiorescenza maschile è caratterizzata da pannocchie pendenti, quella femminile da strobili giallo-verdi ricoperti di squame (microsporofilli). Solo le piante femminili formano i coni che contengono le caratteristiche sostanze amarognole.

Bitburger Premium Pils - Unsere Rohstoffe - Bitburger Siegelhopfen Feld

Oro verde per una delle birre migliori del mondo

Con le sue sostanze amare e gli oli essenziali il luppolo conferisce alla birra la sua nota di gusto inconfondibile. Il birrificatore ottiene un buon risultato solo se il luppolo è raccolto al momento giusto ed è immagazzinato e lavorato in modo professionale. Noi però vogliamo più di questo. 

Per questo la nostra birra è prodotta come vuole la tradizione, sia con il luppolo certificato della regione di Bitburg sia con il luppolo dell’Hallertauer accuratamente selezionato. Il luppolo certificato coltivato nella regione di Holsthum nella Renania Palatinato è impiegato solo nel nostro birrificio ed è considerato uno dei migliori luppoli del mondo. Soltanto questo ingrediente può conferire alla Bitburger Pils il suo caratteristico sapore amarognolo e inconfondibile. 

Bitburger Premium Pils - Unsere Rohstoffe - Lagerung des Bitburger Siegelhopfens

Luppolo - fresco, essiccato, sotto forma di pellet o di estratto

Il luppolo conferisce alla birra la sua tipica amarezza e il suo aroma caratteristico. La quantità di luppolo necessaria varia a seconda del tipo di birra. Oltre al luppolo fresco (luppolo verde) e a quello essiccato oggi nel processo di birrificazione si impiegano anche il luppolo in pellet o sotto forma di estratto. I pellet e l’estratto offrono il grande vantaggio di consentire la conservazione a magazzino senza nessun deterioramento della qualità. Inoltre la lavorazione ne riduce il peso. In questo modo gli oneri di trasporto e stoccaggio sono meno onerosi – in linea con gli obiettivi di sostenibilità.

Bitburger Premium Pils - Unsere Rohstoffe - Trocknung des Bitburger Siegelhopfens

Estratto di luppolo

Per produrre l’estratto di luppolo, i coni sono lavati con etanolo (alcol per usi alimentari). Successivamente l’etanolo viene fatto evaporare completamente e riutilizzato. Da ultimo rimane soltanto l’estratto verde di luppolo che ha una consistenza simile a quella del miele. Le sostanze più importanti come gli oli essenziali e l’acido alfa, responsabili per la nota amara della birra, rimangono inalterate. Se impacchettato sottovuoto, l’estratto di luppolo può essere impiegato fino al raccolto successivo senza alcuna alterazione della qualità e consente di produrre birre dall’eccellente sapore per tutto l’anno.

L'estratto di luppolo


Per produrre l’estratto di luppolo si tritano le ombrelle del luppolo, si purificano con aggiunta di alcool (alcool commestibile), il quale evapora e viene riusato. Rimane l’estratto verde del luppolo, il quale assomiglia in consistenza al miele. Rimangono intatte le sostanze che rendono il prodotto così prezioso come oli essenziali e acido alfa, responsabili del sapore amaro della birra. Conservato in confezione ermetica l’estratto di luppolo resta invariato fino alla prossima stagione e rende possibile produrre di continuo una birra straordinariamente gustosa.


Bitburger Premium Pils - Unsere Rohstoffe - Unbefruchteter, weiblicher Hopfen

Il luppolo migliore non è fecondato – ed è femmina

A fine agosto presso il coltivatore di luppolo Dick, nel circondario di Bitburg-Prüm c’è un gran movimento: è tempo di raccolto. Ora l’interno dei coni femminili del luppolo, gli unici a contenere le necessarie sostanze amare, sono di un intenso colore giallo. Anche l’aroma della pianta che appartiene alla cannabinacee ha raggiunto il punto ottimale di maturazione. Il clima e il terreno della regione offrono condizioni di crescita ideali per le piante.

Da ormai 40 anni il coltivatore di luppolo Dick si dedica con tanta passione e amore al lavoro, garantendo una qualità eccezionale. Le condizioni di crescita sono ottime, grazie al clima e al terreno qui in zona.

Bitburger Premium Pils - Unsere Rohstoffe - Hopfenbauer Dick bei einer Qualitätskontrolle des Bitburger Siegelhopfens

Bitburger Premium Pils - Unsere Rohstoffe - Hopfenbauer Dick bei einer Kontrolle der Bitburger Siegelhopfen Felder

Bitburger Premium Pils - Unsere Rohstoffe - Hopfenbauer Dick ist TÜV-zrtifiziert

Coltivato secondo gli standard più alti: il luppolo certificato Bitburger

La qualità di ogni singolo cono del nostro luppolo certificato è il fondamento del gusto pieno e amarognolo della Bitburger Premium Pils. Prima di essere utilizzato per la Bitburger Premium Pils, il luppolo naturale è sottoposto a severi controlli di qualità. Perciò selezioniamo solo il luppolo migliore, quello che corrisponde ai nostri standard qualitativi sotto ogni punto di vista. Lo stesso vale anche per il luppolo naturale dell’Hallertau, che dopo una campionatura effettuata sul posto dai nostri collaboratori viene sottoposto ad attente analisi dei componenti.

Questo particolare procedimento è garanzia di qualità. Infatti la vera Bitburger può essere prodotta solo nell’Eifel con gli ingredienti migliori. Ecco perché ogni Bitburger è un piacere unico. E perché in compagnia risuona spesso: Bitte ein Bit.

Lo sapevate già?


Dei tre tipi di luppolo esistenti, soltanto il luppolo comune (Humulus lupulus) è adatto alla birrificazione.

Benvenuto nel mondo di Bitburger

Come marchio di birra alla spina n. 1 in Germania ci assumiamo la nostra responsabilità e ci impegnano per un comportamento responsabile con le bevande alcoliche. La pagina web Bitburger.de contiene informazioni su alcolici. Per questo ti preghiamo di rispondere alla seguente domanda:

Hai più di 16 anni?
Questa pagina non è disponibile per voi!