Zoom auf ein Bier, das gerade frisch gezapft wird.

Un sapore fresco, piacevolmente amaro e unico, una corona di schiuma finemente porosa e uniforme e una frizzantezza fresca e raffinata: la birra perfettamente spillata non è una questione di magia. E non sono necessari nemmeno sette minuti. Tre minuti sono più che sufficienti: infatti, più la birra rimane sul banco e più diventa calda e si sgasa. Lo stesso vale per una buona Pils: Pils Premium + bicchiere freddo e pulito per Pils + spillatura corretta + temperatura giusta = Pils perfettamente spillata di ottima qualità. Sembra facile, ma nella pratica capita che sfuggano piccoli errori dalle conseguenze fatali. Attenendosi ad alcune importanti regole di base il risultato sarà perfetto.

Spillatura:

Passo dopo passo verso la birra perfetta 

Un sapore fresco, piacevolmente amaro e unico, una corona di schiuma finemente porosa e uniforme e una frizzantezza fresca e raffinata: la birra perfettamente spillata non è una questione di magia. E non sono necessari nemmeno sette minuti. Tre minuti sono più che sufficienti: infatti, più la birra rimane sul banco e più diventa calda e si sgasa.

Lo stesso vale per una buona Pils: Pils Premium + bicchiere freddo e pulito per Pils + spillatura corretta + temperatura giusta = Pils perfettamente spillata di ottima qualità. Sembra facile, ma nella pratica capita che sfuggano piccoli errori dalle conseguenze fatali. Attenendosi ad alcune importanti regole di base il risultato sarà perfetto.

Le fasi più importanti della spillatura:

  1. Sciacquare il bicchiere con acqua fresca e pulita.
    Per ottenere una bella corona di schiuma, il bicchiere deve essere privo di grassi e di residui di detersivo. Per questo motivo andrebbe risciacquato immediatamente prima della spillatura con acqua fresca e pulita. L’acqua fresca, inoltre, raffredda il bicchiere. Infatti, solo se il bicchiere è freddo, la schiuma diventa cremosa. Se il bicchiere è caldo, la birra perde anidride carbonica e si sgasa rapidamente.
  2. Tenere il bicchiere inclinato sotto il beccuccio del rubinetto aperto
    Il bicchiere dovrebbe essere tenuto inclinato sotto il beccuccio del rubinetto in maniera tale che la birra possa scorrere lungo la parete e perdere meno anidride carbonica possibile. Durante l’operazione il beccuccio del rubinetto dovrebbe essere completamente aperto per evitare uno “schiacciamento” della birra e una conseguente perdita di qualità.
  3. Riempire il bicchiere fino a 2/3 e lasciare riposare
    Il bicchiere dovrebbe essere riempito fino a 2/3 e quindi essere lasciato riposare per circa un minuto.
  4. Versare altra birra e lasciare riposare di nuovo
    Ora è possibile rabboccare di birra. Così facendo si deve prestare attenzione che il rubinetto non venga immerso nella birra, perché altrimenti viene premuta dell’aria all’interno, con conseguente perdita di anidride carbonica. La birra dovrebbe a questo punto riposare per un altro minuto.
  5. Formare la corona di birra
    Alla fine si forma la corona di birra. Ora il bicchiere può essere servito con tovaglietta, sottobicchiere e logo rivolto verso l’ospite. Per una Pils Premium genuina e un gusto perfetto.

Errori da evitare nella spillatura:


Una birra appena spillata alla spina è sinonimo di massimo piacere, un’arte da imparare. Eppure, nella spillatura della birra capita spesso che vengano compiuti degli errori. Ecco che cosa un barman perfetto non dovrebbe mai fare:

  1. Spillare prima la birra
    Per evitare che la birra si sgasi e diventi calda, non la si dovrebbe mai spillare prima. Infatti, chi ordina una birra alla spina, si aspetta una freschezza senza limiti.
  2. Bicchieri sciacquati male
    La pulizia e l’igiene sono imprescindibili per la spillatura. Per questo motivo si dovrebbe sempre prestare attenzione che i bicchieri siano davvero puliti. Un bicchiere mal pulito lo si riconosce facilmente dalle bollicine di anidride carbonica che si depositano sulla parete del bicchiere.
  3. Utilizzo di detersivi domestici
    I detersivi domestici non sono del tutto adatti per risciacquare i bicchieri da birra. Infatti, se il detersivo non viene dosato correttamente o se si trovano ancora residui nel bicchiere, la corona di schiuma sarà instabile. Detersivi speciali per bicchieri sono più adatti di quelli normali. Per capire se è stato utilizzato un detersivo domestico tradizionale, basta dare un’occhiata alla schiuma: in questo caso, infatti, essa presenta delle bolle voluminose prima di smontarsi in breve tempo.
  4. Non versare birra da più bicchieri
    La birra non dovrebbe mai essere versata assieme da più bicchieri. Il motivo: da due birre sgasate non si potrà mai ottenere una fresca. Versandola assieme, inoltre, la birra perde anidride carbonica e diventa calda più rapidamente.


Benvenuto nel mondo di Bitburger

Come marchio di birra alla spina n. 1 in Germania ci assumiamo la nostra responsabilità e ci impegnano per un comportamento responsabile con le bevande alcoliche. La pagina web Bitburger.de contiene informazioni su alcolici. Per questo ti preghiamo di rispondere alla seguente domanda:

Hai più di 16 anni?
Questa pagina non è disponibile per voi!